Archivio categorie: Storie

 

Il vecchio trenino e la mamma che guarda indietro

“Regalalo pure”, così ha detto mio figlio di un suo vecchio giocattolo. Gli avevo chiesto di fare un po’ di ordine in camera sua e di valutare cosa ancora usasse e cosa no. E’ stato scartato il “trenino tru-tru”, il suo preferito da quando aveva un anno. A me si...
Leggi...

Le mamme che fanno i lavoretti al posto dei figli

Ho scoperto una nuova categoria di mamme insopportabili. E anche incomprensibili, se devo dire la verità. Qualche giorno fa ho portato mio figlio a teatro e alla fine dello spettacolo c’era un piccolo laboratorio. Niente di che: c’erano tanti materiali diversi per terra e i bambini potevano usare quelli che...
Leggi...

Basta dire “neve” per svegliare i pigroni

Da quando mio figlio deve svegliarsi presto per andare a scuola, le ho prvate tutte per farlo alzare: Aprire la tapparella cantando Promettere la sua colazione preferita Far suonare la sveglia in camera sua Tirargli giù le coperte Punzecchiarlo Fargli il solletico Chiamarlo a voce bassa e affettuosa Chiamarlo con...
Leggi...

Poveri figli, che avranno il registro elettronico

Il mio bambino è ancora piccolo, ma l’altra sera un’amica che ha la figlia alle medie mi ha fatto vedere il registro elettronico. Io ero rimasta al nostro cartaceo anni ’90, alle pagelle su foglio cartonato e al libretto delle assenze da compilare a penna. Ecco, no, chi ha figli...
Leggi...